Tabella punteggi dei corsi di informatica

Tabella

L'attestato della Certificazione informatica EIPASS Teacher, 7 Moduli User, DPO, Progressive o IT Sercurity e l'attestato di frequenza del Corso online LIM o Tablet valgono 2 punti nell'ambito del bando pubblicato per l'aggiornamento delle graduatorie dei docenti di II e III fascia. All. D.M. 374 del 01 Giugno 2017.

La certificazione PEKIT, in virtù del riconoscimento MIUR – Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca (prot. A00DGPERS 6235 del 25/06/2010) è equipollente alla EIPASS ed a tutte le altre certificazioni informatiche.

La valutazione delle certificazioni cambia per la qualifica del Personale ATA in riferimento alle tabelle ministeriali D.M. n. 640 del 30/08/2017 e varia a secondo del profilo per il quale si concorre:
- 0,60 per profili di assistenti amministrativi, assistenti tecnici, cuochi e infermieri.
- 0,30 per profili collaboratori scolastici, addetti delle aziende agrarie e guardarobieri.

Tabelle punteggi dei corsi di perfezionamento, alta formazione e master

Tabella

I Corsi di Perfezionamento e di Alta Formazione possono avere una durata più limitata rispetto ai Master e non danno diritto al conseguimento di alcun titolo. Al termine del corso viene rilasciato un attestato di partecipazione con l'eventuale indicazione dei crediti acquisiti, comunque inferiori o al massimo pari a 60 per quelli annuali.

I Master sono strutturalmente più complessi (durano in genere 1500-1600 ore) e prevedono un tirocinio. Hanno durata di almeno un anno accademico e danno diritto al titolo Master Universitario in base al D.M. 22/10/2004 n. 270, nonché all'acquisizione di 60 crediti (CFU). Questi sono divisi in I e II livello a seconda del tipo di laureati che possono accedervi.
Ci sono poi corsi master erogati da enti privati non accreditati che, oltre a durare molto meno, non rilasciano il titolo ne i crediti formativi di cui sopra ma solo un attestato.

La laurea di accesso alla classe di concorso non fa punteggio.

Per capire con certezza quanti punti vengono assegnati per ogni titolo posseduto, che sia la laurea, un master o altri tipi certificazioni, bisogna fare riferimento alle tabelle di valutazione dei titoli di seconda e terza fascia delle graduatorie di istituto, che vengono aggiornate periodicamente dal Ministero dell'Istruzione.